Quanti ortaggi riuscite a contare in questa metamorfosi animata? Siete anche in grado di riconoscerli tutti?
Stiamo studiando nuovi modi per fare divertire i bambini educandoli al cibo sano. Anche coi disegni animati...
morphing  verdure3

 

...ce la racconta l'artista Giovanni de Gara con la sua opera, riprodotta in diversi esemplari ma sempre unici e diversi l'uno dall'altro.

Date un'occhiata a questo geniale progetto, che genera un "libro" atto a farci riflettere, più di quanto fanno certi libri che possono essere sfogliati e letti per davvero.

Trovate tutto su The real story of a tree

story of a tree 2

 

Stiamo perfezionando la creazione dei sali aromatici di Orti Dipinti.

Ecco le nostre ultime etichette, che mostrano le diverse combinazioni di aromi ideali per verdure, pesce, carni bianche e rosse. Li scambiamo con un'offerta per autofinanziarci, quando siamo presenti nei mercatini. Il prossimo importante e natalizio sarà domenica 14 dicembre, in occasione dell'Open Day del Four Seasons Hotel. Vogliamo dunque produrne il più possibile, per quell'evento.

etichetta SALE -TUTTI- ORIZZONTALE web

sali aromatici web

 

 

L'artista Giambaccio è molto amato a Firenze, soprattutto dai suoi amici.

In tanti lo hanno aiutato nella sua formidabile impresa di ritrarre 500 persone e farne una mostra spettacolare, lo scorso giugno 2014. Da un'idea di Francesco Conforti, è stato anche realizzato questo piccolo ma splendido "teaser", girato anche con i droni.

Orti Dipinti ha avuto l'onore di essere scelta come location di partenza per questo viaggio aereo fiorentino sulle note del grande Lucio Battisti.

Visto il video, date un occhio anche al suo splendido BACKSTAGE!

 

 

Firenze ha un grande problema: i bagni pubblici. Per la quantità di fruitori della città, quelli a disposizione non sono assolutamente sufficienti. I turisti sono sempre costretti a usare quelli degli esercenti, a volte in cambio di una piccola consumazione, a volte no. Il 90% dei "bisogni" sono legati alla pipì... che è relativamente facile da smaltire.. Anche ad Orti Dipinti abbiamo questo problema, e lo vogliamo risolvere con il pipi-compost-toilet. In collaborazione con Habitat Ecovillaggio, stiamo progettando un sistema che possa, con le nostre urine, alimentare una cassa piena di piante acidofile, che gradiscono dunque l'ammoniaca della pipì. La cominceremo a costruire nel mese di ottobre ultimandola a dicembre, utilizzando i diversi pallet che la ditta Ghetti ci ha gentilmente regalato. Il nostro sogno è di creare un prototipo funzionante che possa essere riprodotto in diversi esemplari da collocare in altre aree della città, partendo dai parchi pubblici sprovvisti di servizi.

pipi compost toilet

CG Pinti 239

Per capirne meglio il funzionamento tecnico, ecco la SPIEGAZIONE

 

Abbiamo deciso di sostituire alcune piante con delle aromatiche particolari, come la salvia a foglie gialle o rosse, timo al cocco, menta alla fragola o banana..

Ne sono giunte tante da riempire circa 15 casse, per un percorso sensoriale ancora più variegato. Grazie al vivaio Pflegerhofche ci fornisce queste splendide varietà con uno sconto che ci fa sentire già più leggeri.

salvia gialla

15349527439 ae3beef233 z

Vai all'inizio della pagina